giovedì 28 novembre 2013

COMUNICATO STAMPA: Lepore, "IMU, qui gladio ferit, gladio perit!"



Milano, 28 novembre 2013

A  giudicare da quanto stanno facendo, possiamo definire il Sindaco Pisapia e  l’assessore  Balzani  come degli extraterrestri discesi sulla Terra. Sì, due  alieni  che  pare  non  vivano  nella città che amministrano e che nel predisporre  il  bilancio  preventivo del 2013 (per coprire la voragine che hanno causato per imperizia manifesta) si sono bambinescamente fidati delle promesse  di  un  governo  peraltro  amico,  snobbando  vergognosamente  le raccomandazioni e gli avvertimenti dei revisori dei conti.
Così,  dopo  che  il  governo  non garantirà i soldi dell’Imu, Pisapia & C.
dovranno  inevitabilmente riarrotare le loro grinfie per alleggerire ancora le ormai quasi vuote tasche dei cittadini.
Il  compagno  Pisapia  ha tradito i milanesi e il compagno Letta ha tradito Pisapia.
Qui gladio ferit, gladio perit!
Come si giustificherà ora il Sindaco pinocchio di Milano?
Dirà  che  è  tutta  colpa  del  governo  amico  oppure avrà il coraggio di affermare  che  la  colpa  è  tutta  sua  nell’aver  aumentato  al  massimo l’aliquota  Imu  con la speranza che poi Letta gli avrebbe restituito tutta la copertura?
Signor Sindaco, ormai alle sue parole non crede più nessuno!
Tolga il disturbo e si dedichi ad altro.
Acta es fabula, signor Pisapia!
È  quanto afferma Luca Lepore, consigliere comunale del Carroccio a Palazzo Marino.