giovedì 21 marzo 2013

COMUNICATO STAMPA: Lepore, "Pisapia faccia rimuovere immediatamente le scritte contro Manganelli!"


Milano, 21 marzo 2013

La  tragica  notizia  di  ieri  della scomparsa di Antonio Manganelli, capo della  Polizia, ha purtroppo rappresentato un’occasione, per alcune persone immonde, per rinnovare l’odio e il disprezzo verso le Forze dell’Ordine e i suoi vertici.
Le  scritte  invereconde e offensive apparse in Via Pomposa la dicono lunga sullo  stato  di  civiltà  e  di  umanità  che  vive  in  alcuni  reietti e delinquenti della nostra città.
Esprimendo  cordoglio  per la perdita di Manganelli, auspico che il sindaco di  Milano  intervenga  al  più  presto  per  far rimuovere le scellerate e disumane  manifestazioni  apparse sui muri cittadini che sono, sembra ombra di  dubbio, il frutto di belluine concezioni di quei tanto protetti “centri sociali”, anarchici e no global.
È  quanto afferma Luca Lepore, consigliere comunale del Carroccio a Palazzo Marino.