mercoledì 23 maggio 2012

COMUNICATO STAMPA: Lepore "la MM5 lilla va indigesta agli arancioni"

Milano, 23 maggio 2012

Poco più di un anno fa, quando inaugurammo le quattro fermate della MM3, ci accusarono di fare propaganda elettorale.
Oggi, in mancanza dell’autorizzazione ministeriale a causa di ritardi nei collaudi, non è possibile tagliare il nastro della MM5 in occasione della visita del Santo Padre e la giunta arancione ci invita ad usare i mezzi alternativi.
Ma dove sono finiti i soldi dell’aumento dei biglietti ATM dello scorso anno?
Per alleggerire le tasche dei milanesi la giunta Pisapia, nella circostanza, non esitò a “tagliare il nastro”.
Purtroppo dobbiamo rimarcare nuovamente l’indifferenza dell’attuale amministrazione nei confronti delle esigenze dei cittadini, nonché la sua palese incapacità di gestire la macchina comunale.
La soppressione, la sostituzione con autobus e la riproposizione della linea tranviaria Milano-Limbiate”, sottolinea il capogruppo della Lega Nord in Zona 9, Gabriele Abbiati “testimonia irrefragabilmente la confusione totale in cui versa questa amministrazione comunale”.
È come se all’inaugurazione dell’Expo ci si accorga di non aver costruito i padiglioni. E pensare che queste menti vorrebbero governare il paese” conclude Luca Lepore, consigliere comunale della Lega Nord a Palazzo Marino.